Governo, Mutti: “Bene Bonomi, no a populismo, priorità siano energia e deficit”

8

(Adnkronos) – “Condivido pienamente quanto detto ieri dal presidente Bonomi, sono totalmente allineato sulle sue parole. Oggi credo che sia necessario e prioritario concentrarsi sulla spesa energetica e sull’attenzione alla gestione del deficit del Paese”. Così, conversando con Adnkronos/Labitalia, Francesco Mutti, presidente e ad di Mutti Spa, colosso dell’agroalimentare italiano, commenta le parole di ieri del leader di Confindustria sul no a “follie su flat tax e prepensionamenti”. 

Secondo l’imprenditore l’agenda del prossimo governo deve essere chiara. “Credo che una politica attenta in questo momento debba capire che non ci sono promesse o proclami da fare ma priorità da realizzare per il Paese con le poche risorse a disposizione”, sottolinea.  

Per il presidente e ad del Gruppo leader nella trasformazione del pomodoro made in Italy è l’ora del buon senso. “Non servono manovre populiste ma interventi fatti di saggezza, che si possono mettere in campo se si coinvolgono persone preparate. Quello che ci ha insegnato lo scorso governo è che servono persone preparate, in grado di dare un contributo di alto livello”, conclude.