Governo: Nathania Zevi, ‘posti sottogoverno a donne Pd non lusinghieri, serve cambio passo’

21

Roma, 15 feb. (Adnkronos) – Le donne del Pd “hanno fatto molto bene a ribellarsi, e aggiungerei anche finalmente. Questa situazione ha sottolineato quanto urgente fosse la questione di una leadership femminile all’interno del Pd”. Lo afferma all’Adnkronos la giornalista Nathania Zevi, intervenendo nel dibattito sulla rivolta delle donne dem escluse dai ruoli di ministro nel nuovo esecutivo guidato da Mario Draghi. “La controproposta di dare loro dei posti di sottogoverno mi sembra francamente non lusinghiera -aggiunge Zevi – nei confronti di esponenti molto valide e preparate, che ci sono. Quindi fanno molto bene ad andare fino in fondo”.