Governo: Orlando, ‘senatori non in maggioranza ci entreranno con ragioni comuni’

14

Roma, 15 gen (Adnkronos) – “Se ci saranno i numeri ci sarà anche il fatto politico, i numeri necessari saranno conseguenza di un processo collettivo. Le ragioni dei senatori che non sono in maggioranza e decidono di entrare saranno comuni, questo fatto si manifesterà”. Lo ha detto Andrea Orlando a SkyTg24.