Governo: Orlando, ‘su incarico Salvini soffre di amnesia’

11

Roma, 15 gen (Adnkronos) – Il ragionamento di Matteo Salvini sull’incarico di governo “è frutto di una amnesia”. Lo dice Andrea Orlando. “Il 7 maggio 2018 Salvini è salito al Quirinale per chiedere incarico per se. Poi, dopo un pranzo con Di Maio, dissero che quella richiesta non c’era più. Quell’incarico non ci fu perché in sei ore quella richiesta non era più in campo”, spiega il vice segretario del Pd.