**Governo: partita sottosegretari alle battute finali, ma è ancora lite su ‘quote’** (5)

13

(Adnkronos) – Il totonomi dentro Forza Italia sui sottosegretari rischia di essere stravolto dalle quote rosa. La presenza di donne al 50 per cento nella squadra di Draghi, raccontano, avrebbe costretto gli azzurri a rifare i calcoli sulle caselle da riempire. Andiamo per ordine: al partito azzurro spetterebbero 7 posti (6 + 1 per l’Udc), 5 al Senato e 2 alla Camera. Favoriti alla corsa come senatori sarebbero Gilberto Pichetto Fratin (per un ministero economico), Francesco Battistoni, vicino ad Antonio Tajani e attuale coordinatore regionale nelle Marche (Agricoltura). Ma girano anche in nomi di Giuseppe Moles (Interni o Difesa) e Andrea Paroli.