Governo, polemiche su immigrati e Valditara. Ministro replica: Non leggere solo i titoli

176
in foto il ministro dell'Istruzione Giuseppe Valditara (Imagoeconomica)

“Come sempre succede quando un giornale pubblica un libro come allegato è l’editore che sceglie il titolo per rendere il lavoro più accattivante. Il mio è, comunque, un pamphlet che riconosce il valore storico delle migrazioni che vanno tuttavia governate e non subite. Spiace che con scarso metodo scientifico ci si limiti a leggere i titoli per esprimere giudizi, senza aver letto i contenuti”, Così all’Ansa il ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara sul titolo della sua pubblicazione “L’impero romano distrutto dagli immigrati”.
“Quanto al sovranismo ‘speranza della democrazia’, pure qui l’ho sempre inteso riferito alla sovranità popolare, insomma a quanto ancora oggi conta la volontà del popolo e dunque il diritto di ogni cittadino di essere partecipe delle decisioni che lo riguardano -aggiunge il ministro- In questo senso la sovranità popolare è il pilastro della democrazia, come insegna l’articolo 1 della nostra Costituzione”.