Governo: Rosato, ‘al Quirinale senza veti o preclusioni ma prima programma poi nomi’

7

Roma, 27 gen. (Adnkronos) – Al Quirinale per le consultazioni “andremo senza veto o preclusione, rappresentando il fatto che abbiamo bisogno di un confronto sul programma. Per noi vengono prima le risposte alla lettera data al presidente del Consiglio, programmatica. Poi le indicazioni sui nomi derivano dopo”. Lo ha detto Ettore Rosato a ‘Un giorno da pecora’.