Graded, opportunità di lavoro: ieri 40 colloqui in virtuale con gli studenti Unina

264
in foto Vito Grassi

Si sono tenuti ieri in modalità virtuale per Graded, società napoletana del settore energetico guidata da Vito Grassi, i colloqui con circa 40 candidati che si erano registrati su jobservice.unina.it, il canale della Federico II dedicato al mondo del lavoro. Due le posizioni lavorative aperte: Ufficio Tecnico, per il quale Graded cerca un collaboratore che si occupi di progettazione e sviluppo dei lavori in cantiere, e Ufficio Gare, dove la ricerca è indirizzata a un collaboratore che si occupi della parte gestionale e amministrativa delle gare di appalto. Per l’azienda hanno partecipato a questo primo confronto di valutazione Davide Capuano, R&D Specialist, assieme a Cinzia Mangione, Responsabile Qualità Sistema di Gestione Integrato, e Giuseppe Gregorini.
L’appuntamento rientra nell’ambito del “Virtual Fair” (l’ex Career Day adeguato alle nuove norme sul distanziamento dettate dall’emergenza sanitaria), il format creato dalla Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell’Università Federico II di Napoli per avvicinare gli studenti alle aziende. Sabato 18 aprile Graded aveva partecipato alla giornata di lancio della nuova edizione, presentando i progetti in cantiere e i profili professionali attualmente ricercati.