Gran gala nell’Isola verde per il Principato di Monaco, icona del lusso sostenibile

1151

di Maridì Vicedomini

“Green is new glam”: questo il titolo di un gran gala svoltosi qualche giorno fa nella splendida cornice dell’Albergo della Regina Isabella a Lacco Ameno. L’evento, promosso ed organizzato dalla Direzione del Turismo e dei Congressi di Monaco in Italia, di concerto con il Consolato Onorario del Principato di Monaco a Napoli, ha visto la partecipazione di 200 selezionatissimi invitati, esponenti del mondo dell’impresa e del professionismo campano. A fare gli onori di casa, la splendida coppia, Mariano Bruno, console onorario del Principato di Monaco a Napoli ed Adele Pignata, nota imprenditrice di tradizione familiare nel settore alberghiero, vice presidente Federalberghi. Gli ospiti, tra cui, Vito Grassi, presidente Unione Industriali di Napoli con la moglie Stefania, Costanzo Iannotti Pecci con la signora Elisabetta, Maurizio e Ada Maddaloni, Emma Naldi, Stefania Capasso, Ornella Rinaldi, Francesco e Antonella Tuccillo, Cristina Bianchi, Gianluca e Lorena Eminente, Vincenzo e Laura Moretta, Riccardo, Alberto e Laura Bruno, Marco Mosca, Carlo e Francesca Cattaneo de Gregorio, Edoardo De Martino con la moglie Valeria Della Rocca, Guido Vesin e Caroline Sarkozy, Giovanni e Angela Lombardi, Guido Bourelly, Giovanni e Carmen Docimo, Gabriella Amodio con il marito Gianni Iurza, Stefania Ramirez, Alessandra Clemente, Svevo ed Erika de Martino, Fernanda Speranza, Angelo e Anna Coviello, sono stati accolti in un’atmosfera glamour dove troneggiavano per gli allestimenti le tonalità del bianco e del rosso, i colori ufficiali della bandiera monegasca. “Green is the new glam”, ha spiegato la signora Gloria Svezia, direttrice dell’Ufficio del turismo e dei Congressi di Monaco in Italia” è espressione pubblicitaria di una campagna governativa monegasca volta a porre l’accento sul Principato come destinazione “sostenibile” del lusso. Quale scelta migliore se non quella di Ischia l’isola verde per eccellenza, come location per dare visibilità al nostro Stato, considerato “la patria del lusso”, capace di rinnovarsi seguendo le logiche dell’eco-sostenibilità?” Dal suo canto, Eric Marsan, Direttore Marketing presso la Sede di Monaco, si è così espresso: “ Per noi è un vero onore essere presenti questa sera ad Ischia, in una location da sogno come “Il Regina Isabella” di Giancarlo, Antonella e Silvana Carriero; ciò grazie sempre all’attività costantemente brillante del nostro Console Onorario Mariano Bruno, promotore di tante splendide iniziative nel golfo partenopeo”. Dress code della serata: “Marina Yachting”. Una giuria di esperti del fashion, quali il maestro Nino Lettieri, Alessio Visone e Roberta Bacarelli, coordinata da Annapaola Merone, ha premiato per il look in tema con un viaggio a Montecarlo, la coppia Gabriella De Bellis e Massimo Orlacchio. Molto raffinato il dinner buffet con un festival di prelibatezze confezionate dallo Chef stellato della Casa Pasquale Palamaro. La serata è stata allietata dalle note musicali di scatenati dj che hanno coinvolto in pista gli ospiti fino a notte inoltrata. Gran finale con un suggestivo spettacolo pirotecnico con fuochi di artificio sincronizzati con i due inni nazionali quello italiano e quello monegasco che ha illuminato a giorno la suggestiva baia di Lacco Ameno.