Grande attesa per il Japan Business Group

117

Il 18 di ottobre il golfo di Napoli ospiterà la XXX assemblea generale dell’IJBG “Italy Japan Business Group” presso il Centro Congressi dell’Università Federico II, Aula Magna, situata in via Partenope.
Alla convention saranno presenti autorità diplomatiche, rappresentanti di istituzioni di enti bilaterali ed imprenditori italiani e giapponesi sotto il patrocinio dei rispettivi Mise e Meti. La manifestazione è incentrata principalmente a promuovere un maggiore sviluppo e cooperazione di carattere industriale tra Italia e Giappone che l’anno scorso hanno celebrato l’anniversario dei primi 150 anni di relazioni.
Il Gruppo fondato da Umberto Agnelli si riunisce una volta all’anno alternandosi tra i due paesi. La scorsa edizione fu la volta di Kanazawa e quest’anno Napoli unita al Sol levante con il gemellaggio della città di Kagoshima dal 1960, primo gemellaggio italiano nella storia con il Giappone.
Napoli culla (insieme alla vicina Torre del Greco cittadina famosa per la lavorazione del corallo) della cultura e dell’arte con il Giappone.
Di notevolele importanza saranno i punti trattati nel symposium con particolare riferimento agli ultimi accordi EPA (Economic Partnership Agreement) tra la Cee ed il Giappone.
Il fine che giustifica l’assemblea è rappresentato da una start up di incontri per promuovere nuove attività e verificare il lavoro svolto dopo l’ultima assemblea.
Inoltre saranno individuati possibilità di collaborazione in aree industriali e di service, cercando di eliminare ostacoli che bloccano investimenti e promuovere e far capire il Giappone ad aziende che si affacciano per la prima volta nel mercato più misterioso del mondo ma formato da uno dei popoli più belli del mondo.

Alfonso Vitiello