Grandi progetti Ricerca e Sviluppo, 450 mln in più: le domande dall’8 gennaio

148

Parte con risorse aggiuntive il bando a valere sul Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca che finanzia gli interventi a favore di grandi progetti di ricerca e sviluppo: Grandi progetti R&S per l’attuazione dell’”Agenda digitale italiana” e “Industria sostenibile”. Il notevole successo in termini di domande presentate da parte delle imprese interessate ha spinto, infatti, il ministero dello Sviluppo economico ad intervenire con un consistente rifinanziamento:350 milioni di euro, a valere sulle risorse del Fri, per la concessione del finanziamento agevolato, e 100 milioni di euro, a valere sulle risorse del Fcs, per la concessione del contributo alla spesa.

Scadenze
E’ stato fissata all’8 gennaio 2018 la data a partire dalla quale possono essere presentate le domande, sia per Industria sostenibile che per Agenda digitale. Le domande per entrambi i bandi potranno essere inoltrate tutti i giorni lavorativi dalle 10 alle 19.

Da oggi la precompilazione
La precompilazione della domanda è ammessa già a partire dalle ore 10 di oggi, martedì 19 dicembre 2017.
La domanda deve essere corredata di tutta la documentazione indicata nel bando, compresa un’attestazione del merito di credito rilasciata da una delle Banche finanziatrici, a scelta dell’impresa, che abbia aderito alle convenzioni stipulate in relazione agli interventi Agenda digitale e Industria sostenibile.