**Green pass: Botteri, ‘da triestina concordo con divieto manifestazioni, focolaio pericoloso’**

6

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – “Sono in contatto con i no vax, so che non sono violenti, ma da triestina penso che quelle manifestazioni siano state un incredibile, straordinario focolaio ed è una cosa molto pericolosa, considerando che c’è ancora una percentuale relativamente alta di non vaccinati”. Giovanna Botteri commenta così con l’Adnkronos la decisione del governo di vietare nella sia città natale, Trieste, le manifestazioni contro il green pass fino al prossimo 31 dicembre. “Dico pericolosa perché ha portato a ricoveri straordinari in ospedale, e so che gli ospedali sono disperati perché non hanno letti a sufficienza -spiega l’inviata Rai- Ci sono stati più di 800 contagi nell’ultima settimana, e la città, che stava ripartendo, rischia di ripiombare in zona gialla”.