Grimaldi Euromed in lizza per il controllo del porto di Igoumenitsa

96

Grimaldi Euromed, azienda del Gruppo Grimaldi, è in lizza per rilevare il 67% delle quote di controllo del porto greco di Igoumenitsa. Il Governo ellenico, attraverso la sua agenzia ufficiale, ha comunicato i nomi delle società, 9 in tutto, che hanno presentato proposte non vincolanti. Oltre a Grimaldi, che concorre insieme alla propria controllata Minoan Lines, ci sono  Aegean Oil, Attica Holdings, un consorzio di Archirodon Group e ANEK & Trident Hellas Group, Danthia Shipping, MRG Ltd, Portek International, Quintana Infrastructure e Thessaloniki Port Authority. La cessione del controllo del porto di Igoumenitsa, principale punto di partenza per molte delle più famose isole dell’arcipelago greco, rientra nel piano di privatizzazione delle infrastrutture che il Governo ha avviato nel 2010.