Gruppi di acquisto solidale, via libera del Consiglio regionale alla legge sugli sgravi fiscali

17

Via libera del Consiglio regionale della Campania, all’unanimità, la proposta di legge per il sostegno ai gruppi di acquisto solidale e per la distribuzione di prodotti agroalimentari da filiera corta e di prodotti di qualità. Il testo, arrivato in aula con il parere favorevole della Commissione Agricoltura, a firma del consigliere Enzo Maraio, apporta modifiche alla precedente legge in materia, aggiungendo al testo normativo alcuni punti strategici per il sostegno agli imprenditori agricoli campani, rafforzando le produzioni tipiche di eccellenza della Regione Campania in un’ottica che punta alla produzione, alla promozione ed alla comunicazione degli stessi. I capisaldi della proposta sono rappresentati dagli sgravi fiscali per i Gruppi di acquisto solidale (nei limiti delle competenze della Regione Campania); gli schemi tipo per i capitolati d’appalto, in conformità e nei limiti della normativa nazionale ed europea, da utilizzare nel settore della ristorazione scolastica, universitaria ed ospedaliera per favorire ed incentivare la filiera corta campana; dallo sviluppo delle produzioni di qualita’ locali e dall’attenzione all’economia delle aziende agricole campane. Rispetto alla precedente struttura normativa, inoltre, l’attuale testo prevede una copertura finanziaria pari a 100mila euro annui per tre anni.