Gruppo Contital, successo in Uk: i2r si aggiudica il Queens’Award for Enterprise

35

i2r Packaging Solutions, controllata inglese del Gruppo Contital, si aggiudica per la seconda volta il Queen’s Award for Enterprise, nella categoria di riferimento “Innovation”. Nel 2020, i2r era già stata insignita del riconoscimento nell’ambito “International Trade”.

Il Queen’s Award for Enterprise è il riconoscimento ufficiale più prestigioso per le imprese del Regno Unito e ha validità quinquennale. Istituiti con mandato reale il 30 novembre 1965, i premi furono assegnati per la prima volta nel 1966 sotto il nome di Queen’s Award to Industry.

La società ha ottenuto il riconoscimento per la realizzazione dei contenitori in alluminio extra-rigidi “smoothwall” della gamma i2r Ultra: una soluzione brevettata, più resistente e leggera degli smoothwall standard già ampiamente utilizzati per piatti pronti. Il design si caratterizza per una particolare costolatura che aumenta la resistenza del contenitore alle sollecitazioni, permettendo allo stesso tempo di ridurre la materia prima e quindi il peso, il costo e l’impatto ambientale del prodotto.

Dal 2009, i2r è parte del Gruppo campano Contital e, grazie all’integrazione nel sistema produttivo del Gruppo, è divenuta il più grande produttore inglese di vaschette in alluminio per il mercato dei piatti pronti.

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento – commenta Luca Moschini, amministratore delegato del Gruppo Contital –, che rappresenta un punto di riferimento per le imprese del Regno Unito e un importante attestato di qualità per le nostre produzioni.

Siamo orgogliosi, in particolare, che sia stato riconosciuto il valore e l’impegno della divisione R&D, fondamentale per la crescita della società e dell’intero Gruppo. Da sempre, infatti, ci proponiamo di contribuire allo sviluppo del nostro mercato di riferimento, introducendo soluzioni innovative, performanti e sostenibili”.

Jon West, Chief Commercial Officer di i2r, ha aggiunto: “Siamo stati felici di ricevere il primo Queen’s Award, ma essere premiati per la seconda volta è un grande onore. Ridurre l’impatto degli imballaggi attraverso il design e aumentarne la riciclabilità sono i principi su cui poggia la nostra etica aziendale, per questo il riconoscimento ottenuto è un vero trionfo per l’azienda”.