Gruppo Onorato: “Puntato su Genova e recuperato valori pre crollo Morandi”

25

Genova, 28 giu. (AdnKronos) – “La paura del gruppo non era la perdita di prenotazioni ma lo spostamento di passeggeri concreto, da Genova al vicino porto di Livorno. Vedendo che un porto andava in calo e uno in crescita, abbiamo sentito la necessità di riavvicinarci al territorio e spingere in maniera importante sul capoluogo ligure”. Lo ha detto Alessandro Onorato, del gruppo Onorato Armatori, nel suo intervento durante la tavola rotonda dal titolo #Fattori Competitivi 2.0 nell’ambito della Genoa Shipping Week, all’auditorium dell’Acquario di Genova, parlando della ripresa da dopo il crollo del ponte Morandi e del lavoro svolto dal gruppo armatoriale di vicinanza con il territorio genovese.”Abbiamo fatto una serie di operazioni – ha aggiunto – per recuperare il gap e, a fine anno, siamo tornati ai valori di prima del disastro, nel 2018″.