Guadagnare attraverso il web: consigli su che business scegliere

88

Guadagnare attraverso il web è possibile. Ci sono una miriade di opportunità da tenere seriamente in considerazione, se l’obiettivo è quello di fare soldi online. Denominatore comune dei consigli che vengono suggeriti è che, da un lato, sono opzioni alla portata di tutti e, dall’altro, permettono di veder lievitati gli introiti a fine mese.

Per i più bravi, il web può diventare la principale fonte di guadagno, al punto che in molti hanno lasciato il loro lavoro iniziale. Per altri, invece, è un modo intelligente per avere una forma di reddito alternativo da affiancare a quello principale. In un’era economica, dove l’instabilità regna incontrastata, poter contare su più entrate è di certo positivo.

Per approfondire, vedi anche questa guida ai modi per fare soldi online.

Influencer
Se ti reputi un personaggio, con spiccate doti comunicative, con un savoir faire fuori dal comune, perché non provi a diventare influencer? I social network fungono da cassa di risonanza. Tra Instagram, Youtube, TikTok, Facebook, Twitter, le alternative non mancano di certo.

Inizia a costruirti il personaggio, parlando in modo spontaneo di quello che ti appassiona. Se ti dimostrerai competente, riuscirai a crearti la tua base di follower e dopo un tot di tempo sarai pronto a monetizzare.

Affiliate marketing
Tra le opzioni di guadagno online più semplici in assoluto. Se sei un webmaster o un blogger, seleziona il brand giusto con cui iniziare una collaborazione proficua. Fondamentale è la coerenza: il brand che scegli deve necessariamente essere collegato a ciò che fai. Hai un blog dedicato all’ecologia? Puntare su un’azienda, magari italiana, che vende prodotti alimentari rigorosamente bio, può rivelarsi un’ottima base di partenza.

Hai un sito di tecnologia, dove recensisci i migliori prodotti appena usciti sul mercato? Seleziona uno store online che vende ad esempio cuffie bluetooth, caricabatteria e altri accessori. Guadagnerai una commissione per ogni prodotto venduto tramite il tuo sito web/blog.

Se un utente approda alla tua piattaforma, trova un contenuto interessante, vede un banner dove è sponsorizzato il prodotto dell’affiliato e, reputandolo degno di nota, prima ci clicca su e poi lo acquista, di incassi percentuale.

Tutto è documentato tramite software analitici. Shopify, Booking, Amazon, MaxBounty, ClickBank sono solo alcune dei programmi di affiliazione più noti nel mare magnum del web. L’affiliate marketing rientra tra le rendite passive, perché con il banner esposto in bella vista, tu dovrai solo lavorare sul posizionamento dello stesso, senza fare altro.

Dropshipping
Tra le migliori alternative di guadagno online, il dropshipping merita di sicuro una speciale menzione, perché si tratta di un’attività a rischio contenuto e dove non c’è molto da investire. Tuttavia, se le cose vanno bene, i profitti sono davvero lauti.

E le possibilità di sono tutte. Si tratta, di fatto, di vendere prodotti online in modo diretto ai clienti, senza bisogno di dover contare sul magazzino per gestire la merce. Toccherà al fornitore dropshipping occuparsi in prima persona dell’inventario e delle spedizioni.

Tu, invece, dovrai focalizzarti solo sul processo di vendita, prestando attenzione al ruolo strategico del marketing, all’aumento delle conversioni e alla fidelizzazione della clientela. Sta a te scegliere cosa vendere (vestiti, mobili, utensili) e selezionare la nicchia a cui rivolgerti.

Eventualmente, puoi aprirti un negozio online e, per aumentare la brand awareness, avere il tuo logo unico. Con un consolidato background in marketing, hai tutte le carte in regola per lavorare per conto tuo, divenendo proprietario del tuo business.

Assistente virtuale
Con il successo del lavoro in remoto in tutte le sue forme, dall’home office allo smart working, sempre più aziende cercano personale per seguire i vari progetti. Puoi scegliere di ricoprire il ruolo di assistente virtuale, dedicando il tuo tempo ad attività di data entry (aggiornando schede prodotto o listini di pressi), alla pubblicazione di post o alla creazione di contest sui profili social di alcuni brand, alla gestione dell’agenda di alcuni manager, come segretaria virtuale. Insomma, le alternative ci sono.

Sondaggi
Guadagnare online con i sondaggi si può. Proponi agli utenti dei sondaggi: in genere, più sono lunghi, tanto più il guadagno è visibile. Nielsen, IdeeOpinioni, YouGov, Life Points Panel sono solo alcuni tra i più quotati.

Copywriter
Sei abile nello scrivere testi che potrebbero dare valore aggiunto a chi li legge? Sempre più titolari di uno store online, cercano esperti in materia di copywriting per scrivere schede prodotto persuasive e dal taglio emozionale, che invoglino i clienti all’acquisto.

Altre imprese si avvalgono di abili blogger che si occupino della stesura di testi, volti a migliorare la SEO del loro sito internet, affinché possa scalare quanto più facilmente possibile le pagine dei motori di ricerca ed essere più visibili nel mare magnum della Rete. Melascrivi, Greatcontent, Textbroker e O2O sono alcune delle piattaforme che mettono in contatto l’offerta con la domanda. Iscriviti gratis, seleziona i test di tuo gradimento e inizia a guadagnare online.

Foto
Qualcuno ti ha mai detto che scatti foto incantevoli? Se sei abile, trasforma questa tua passione in un’attività remunera. Hai idea di quanti professionisti cercano splendidi scatti fotografici per i loro progetti?

Che si tratti di un manifesto pubblicitario, di foto da inserire sul loro portale di e-commerce, una foto di qualità è sempre ben accetta. Di piattaforme online dove puoi vendere le tue foto, ce ne sono varie: Alamy, iStock Photo, 500px, Shuttershock sono solo alcune delle più rinomate.

Traduzioni
Se hai la fortuna di parlare fluentemente le lingue straniere, sempre più imprese vogliono avere la versione del loro sito di e-commerce in quello specifico idioma. In questo modo, possono posizionarsi al meglio sui motori di ricerca e approcciare il mercato locale.

Avere schede prodotto in più lingue è un vantaggio tutt’altro che indifferente, perché non provarci? Altri richiedono poi trascrizioni di testi: QuickTate, TrascrizioniCopy e TranscribeMe meritano una certa attenzione.

Conclusioni
Quelle in questione sono solo alcune delle idee migliori quando c’è da guadagnare attraverso il web. Con impegno, dedizione e voglia di sperimentare, veder lievitare i propri introiti a fine mese non sarà un miraggio.

Dire quanto si può guadagnare con ciascuna delle suddette attività risulterebbe un discorso troppo limitato. I più bravi possono arrivare anche a incassare centinaia di migliaia di euro. Altri invece si accontentano di molto meno, vedendo il web come un’opzione per arrotondare le entrate a fine mese.

Per approfondire, vedi anche: Nuove frontiere del marketing: su Twitch si gioca, ma non solo.