Gualtieri “Gia’ fatto un pezzo della riforma fiscale”

100
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA ROBERTO GUALTIERI

ROMA (ITALPRESS) – “Riduzione dell’Irpef? Noi abbiamo gia’ fatto un pezzo della riforma fiscale: abbiamo ridotto la pressione fiscale a un pezzo consistente di lavoratori, chi prendeva gli 80 euro ne prendera’ 100, e li prenderanno anche 4,2 milioni che ne erano esclusi. E’ un primo modulo che poi va rifinanziato”.
Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ospite di “Circo Massimo” su Radio Capital. “Vogliamo semplificare e razionalizzare l’Irpef. Rimodulazione delle aliquote? Il lavoro e’ ancora in corso. Noi siamo sostenitori del principio della progressivita’ delle imposte, non faremo la flat tax”, ha aggiunto Gualtieri.
In merito alle pensioni, “su Quota 100 ho una posizione critica, ha usato troppe risorse pubbliche per poche persone. Non cambieremo niente in corsa, bisogna pensare al dopo. Dobbiamo cercare in modo equilibrato di correggerla e migliorarla”, ha proseguito Gualtieri. Sul fronte della politica economica, per il ministro “bisogna far partire gli investimenti e indirizzarli verso il Green new deal”. Gualtieri si e’ detto “orgoglioso perche’ che nelle scelte strategiche sulla manovra non abbiamo preso soldi dagli investimenti. Anzi, li abbiamo aumentati.
Abbiamo la possibilita’ di mettere a terra risorse importanti”.
(ITALPRESS).
ror/sat/red
19-Feb-20 13:42