Guardia Sanframondi, ordinanza del sindaco: No a cellulari e filmati per il rito dei Flagellanti

67

Allo scopo di agevolare la partecipazione ai riti settennali di penitenza in onore dell’Assunta, la necessaria concentrazione sulla sacra rappresentazione, e consentire il dovuto raccoglimento e la preghiera personale e collettiva, il sindaco di Guardia Sanframondi (Benevento) Floriano Panza, ha disposto il divieto di utilizzo dei telefoni cellulari per il giorno 27 agosto, giornata clou dell’evento internazionale con cadenza settennale, lungo le strade e piazze del paese che saranno interessate dal passaggio della processione generale coi battenti a sangue (uomini e donne incappucciati che si battono il petto con la “spugna”, fatta di sughero e spilli) ed i flagellanti, oltre a centinaia di figuranti. L’ordinanza sindacale per l’evento religioso, che si ripete da secoli con cadenza settennale, è destinata a far discutere in quanto in paese ci si chiede chi e come riuscirà a controllare e far rispettare il dispositivo alle migliaia di curiosi e fedeli, molti dei quali giungeranno anche dall’estero, e a impedire che vengano scattate foto e filmati nell’era del “selfie”.