Guerra, alle stelle i prezzi dei semi di colza e girasole per gli oli. Russia e Ucraina principali produttori

301
(foto da Pixabay)

“I prezzi dei semi di colza e quelli di girasole registrano un rialzo senza precedenti a causa dell’invasione della Russia in Ucraina. I due Paesi infatti sono tra i maggiori produttori mondiali dei semi da cui vengono estratti gli oli“, lo scrive l’Agi in un suo lancio. “Il prezzo della colza è salito bruscamente così come altri tipi di oli”, spiega Agritel società che si occupa di strategie di mercato per i prodotti agroalimentari, segnando il suo record storico. Anche l’olio di palma segna rialzi importanti, salendo di quasi 500 ringgit (106 euro) a 6.468 ringgit (1.376 euro) per tonnellata per le scadenze di maggio 2022 alla borsa di Kuala Lumpur.