Guerra, gaffe di Biden: dice iraniani anziché ucraini

66
in foto il presidente Usa Joe Biden (Imagoeconomica)

Joe Biden scivola sull’Ucraina e confonde gli iraniani con gli ucraini. Durante il suo discorso sullo Stato dell’Unione al Congresso, il presidente americano ha detto che Putin non riuscirà a conquistare i cuori del popolo iraniano, mentre manifestava il suo sostegno alla nazione che da giorni sta cercando di resistere all’invasione da parte della Russia. “Putin potrà circondare Kiev con i carri armati – sottolinea Biden – ma non conquisterà mai il cuore del popolo iraniano. Non riuscirà mai a spegnere l’amore per la libertà. Non riuscirà mai ad indebolire la risolutezza per il mondo libero”. La derisione sui social media per la gaffe del presidente non si è fatta attendere e i commenti si sono susseguiti a raffica. “Putin non indebolirà mai il popolo ‘iraniano? Qualcuno per favore dia a Joe Biden una cartina”, ha scritto su Twitter il deputato repubblicano del Colorado Ken Buck. “Putin non conquisterà mai i cuori del popolo iraniano? Che sollievo”, twitta invece la commentatrice conservatrice Ann Coulter. Secondo quanto scrive Newsweek, il video della gaffe di Biden è diventato virale e ha avuto oltre un milione di visualizzazioni.