Guerra, Kiev su ponte Crimea: E’ l’inizio. Tutto ciò che è illegale va distrutto

90

“Crimea, il ponte, l’inizio. Tutto ciò che è illegale deve essere distrutto, tutto ciò che è stato rubato deve essere restituito all’Ucraina, tutto ciò che appartiene all’occupazione russa deve essere espulso”: lo ha scritto oggi in un tweet Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Il tweet, commenta il Guardian, “sembra suggerire la responsabilità di Kiev” dell’incendio di questa mattina che ha distrutto parzialmente il ponte Kerch.