Guerra Ucraina, Harris: “Duemila soldati Usa pronti a difendere la Nato”

54

(Adnkronos) – Gli Stati Uniti hanno inviato oltre ”duemila soldati per difendere ogni centimetro del territorio della Nato”. Lo ha detto la vice presidente degli Stati Uniti Kamala Harris in Romania, nel corso di una conferenza stampa con il presidente rumeno Klaus Iohannis. ”Un attacco a uno” degli alleati della Nato ”è un attacco a tutti”, ha aggiunto Harris che ieri ha chiesto un’inchiesta internazionale per stabilire se la Russia ha commesso crimini di guerra in Ucraina. “Siamo chiari nell’affermare che ogni attacco intenzionale a civili è un crimine di guerra, punto”, ha detto 

Secondo Harris il presidente russo Vladimir ”Putin non è interessato seriamente alla diplomazia”. ”Fin dall’inizio gli Stati Uniti hanno tentato sinceramente di impegnarsi nella diplomazia”, ha spiegato, ma “da tutto ciò che sappiamo e abbiamo visto, Putin non mostra alcun segno di volersi impegnare in una diplomazia seria”. Quello che sta conducendo la Russia, invece, è un’attività di ”disinformazione” e di ”bugie” che gli Stati Uniti avevano visto da tempo.