Guerra Ucraina, Putin ad Abramovich: “Dì a Zelensky che li spazzerò via”

760
in foto Vladimir Putin

(Adnkronos) – ”Digli che li spazzerò via”. Questa sarebbe la risposta che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe ‘consegnato’ a Roman Abramovich, perché arrivasse al presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Lo scrive il Times, spiegando che l’oligarca russo, negoziatore non ufficiale per conto di Putin, avrebbe consegnato al presidente russo una lettera scritta da Zelensky per valutare un accordo finalizzato a mettere fine al conflitto. 

Intanto il presidente ucraino Zelensky ha reso noto di aver avuto un colloquio telefonico con il primo ministro britannico Boris Johnson, con il quale ”sono in contatto costante”. Su Twitter, Zelensky ha spiegato di aver ”parlato della situazione umanitaria critica nelle città bloccate e condiviso informazioni sui colloqui di pace”. Inoltre i due leader hanno ”discusso del rafforzamento delle sanzioni contro la Russia e della cooperazione in materia di difesa tra Ucraina e Gran Bretagna”, ha aggiunto Zelensky.