Guida a Port’Alba, abiti al posto dei libri? Martedì 11 scade il bando per l’acquisto dei locali

52

Martedì 11 dicembre scade il bando per l’acquisto dei locali dell’ex libreria Guida a Port’Alba. È la quarta asta dal 15 marzo del 2013, giorno in cui la libreria napoletana dichiarò fallimento e abbassò le saracinesche. Da allora tutte le gare sono andate deserte. Qualcosa, però, secondo quanto riporta il Mattino di oggi, si sta muovendo: “i libri potrebbero trasformarsi in vestiti, jeans e maglioni. I dirigenti marketing di un notissimo marchio di abbigliamento giovanile interessato all’immobile – dichiara al Mattino Diego Guida, editore napoletano e membro della storica famiglia dei librai partenopei – mi hanno contattato chiedendomi disponibilità ad allestire una nuova “Saletta Rossa”, ad uso culturale, nei locali dell’ex libreria, nel contesto di uno store di vestiti. Hanno già svolto delle indagini di mercato e contattato quanta gente passa sui marciapiedi di Port’Alba in funzione degli orari del giorno”.