Hitachi Rail ed Experis: cercansi sette donne manager di talento. Assunzioni immediate. Ecco il bando

97

Sono aperte le candidature per partecipare al progetto “High Speed Talent Women ReStart”, l’iniziativa di formazione e lavoro nata dalla collaborazione tra Hitachi Rail, leader globale nel settore ferroviario e della mobilità sostenibile, ed Experis, brand di ManpowerGroup e provider IT di soluzioni applicative, consulenza, resourcing e formazione insieme ad Experis Academy, il Training Center di Experis specializzato in soluzioni formative. Il progetto ha l’obiettivo di offrire un’opportunità a donne talentuose e dalle spiccate capacità tecniche e manageriali che, per motivi diversi, si sono ritrovate lontane dal mondo del lavoro e al momento sono inoccupate.  

Nello specifico, questo programma di inclusione prevede l’assunzione immediata, da parte di Experis, e con contratto a tempo indeterminato, di 7 donne – con mindset e pregresse esperienze affini all’ ambito di project management e di coordinamento di team – che opereranno presso le sedi Hitachi Rail di Genova, Torino, Pistoia e NapoliLe candidate scelte saranno inserite come Project Planner o Project Manager Support e, dopo una fase di formazione sulle principali metodologie, sui tools di riferimento e su specifici processi aziendali, avranno la possibilità di lavorare su progetti complessi e internazionali in ambito mobilità sostenibile.

Abbiamo promosso il progetto High Speed Talent Women ReStart – commenta Cristiana Cusani, Senior Director Operational HR Italy, Spain & Branches Hitachi Rail – con lo scopo di contribuire a valorizzare le professionalità femminili anche in un settore industriale che per tradizione vede ancora una bassa percentuale di lavoratrici. Quest’iniziativa, in linea con la nostra strategia di diversity and inclusion, è fondamentale per consentire a donne di talento di reintegrarsi nel mondo del lavoro e contribuire, allo stesso tempo, alla riduzione del divario di genere in particolare nel nostro settore. Siamo consapevoli del grande lavoro ancora da fare in materia di inclusione ma siamo orgogliosi di aver mosso un ulteriore e importante passo in questa direzione”.

“Siamo molto orgogliosi di presentare ’High Speed Talent Women ReStart’ nato dalla collaborazione con Hitachi Rail. Si tratta di un progetto di valore che permette di sostenere il reinserimento lavorativo di professioniste di talento, offrendo loro tutte le competenze necessarie ad affrontare questa nuova sfida – ha dichiarato Salvatore Basile, Direttore di Experis Italia -. Un’iniziativa che vuol essere esempio concreto di inclusione perché punta a colmare un gender gap nei settori tecnici investendo, attraverso un percorso altamente professionalizzante, sulla formazione manageriale e tecnica. Siamo, infatti, fermamente convinti che proprio la formazione rappresenti la migliore strada per sostenere la crescita professionale delle donne in tutti gli ambiti lavorativi”.

A valle della fase di selezione, che include un colloquio motivazionale e un assesment su hard e soft skills, le professioniste neoassunte prenderanno parte nelle prime 6 settimane a un percorso intensivo di alta specializzazione tecnica in azienda così da poter rafforzare le proprie competenze in ambito di project management, leadership e sostenibilità. Le lezioni, con inizio nelle prossime settimane, in formato full time e in aula virtuale, saranno tenute da tecnici Hitachi Rail e professionisti del settore e alterneranno momenti di formazione teorica ad attività pratiche, oltre a project work individuali e in team. Tutte le partecipanti al termine del percorso di formazione riceveranno un attestato di frequenza NFT che, tramite blockchain, permetterà loro di accedere ai propri documenti in qualsiasi momento oltre a costituire garanzia di autenticità delle qualifiche conseguite.

Per candidarsi e ottenere ulteriori informazioni sul progetto è possibile visitare il sito: https://www.experis.it/experis-academy/High-Speed-Talent-Women-ReStart