“Ho ricevuto minacce di morte”, lo sfogo di Fedez

9

(AdnKronos) – Dopo la contestata festa di compleanno in un supermercato di Milano, durante la quale gli invitati giocavano con il cibo, Fedez è tornato sull’argomento. In un video pubblicato sui social, il rapper ha voluto raccontare che la gente non si è limitata a inviare messaggi in cui viene accusato di spreco e ostentazione. E afferma di non capire “il perché di tutto questo accanimento” nei suoi confronti.

“Questa settimana ho ricevuto minacce di morte, che è il meno. Persone che hanno contattato gli assistenti sociali per togliermi mio figlio. Persone che hanno firmato petizioni per estromettermi da X Factor”, dice l’artista sottolineando: “Come potrete immaginare queste cose mi hanno un pochino destabilizzato”. “Con questa benedetta festa nel supermercato si è scatenato un caso di stato. E pure io in tv ho visto vasche con cibo lanciato su persone, gente che spacca angurie coi pugni con standing ovation e grandi risate”, aggiunge Fedez chiarendo: “Non è mia volontà criticare queste trasmissioni, però il messaggio che si passa è il medesimo: si può scherzare con il cibo e si può fare spettacolo giocando con il cibo. Mi interrogo sul perché esistano questi due pesi e due misure. Nei nostri confronti si è arrivati a livelli indicibili e non capisco il perché”. “Continuo a rinnovare le mie scuse – conclude – so che stavamo lanciando un messaggio sbagliato tanto che ho interrotto la festa nel pieno dello svolgimento. Però non ho capito tutto questo accanimento”.