I lavoratori dello spettacolo tornano in piazza a Napoli: assediato il teatro Mercadante, tentativo di occupazione

55
in foto presidio di lavoratori dello spettacolo davanti al teatro Mercadante

Un gruppo di lavoratori dello spettacolo è entrato all’interno dei cancelli del Teatro Mercadante a Napoli per denunciare la situazione di disagio di migliaia di operatori del settore a causa della pandemia e i “criteri escludenti” nella ripartizione dei bonus. Nella giornata di ieri c’erano state tensioni per la manifestazione organizzata, sempre con le stesse motivazioni, davanti al Mercadante, al centro della città, con l’arrivo della polizia sul posto per evitare tentativi di occupazione del teatro. I manifestanti evidenziano come ci siano “migliaia di lavoratori da un anno a questa parte rimasti senza salario; chi non aveva altri redditi su cui contare non ha piùnulla per sostenere se stesso e la propria famiglia”.