Ieraci: “Nuovo vaccino per Herpes Zoster efficace, ma pochi fragili immunizzati”

17

Lecce, 5 nov. (Adnkronos Salute) – La vaccinazione contro l’herpes zoster è entrata a far parte del Piano nazionale di prevenzione vaccinale nel 2017 ma da quest’anno, grazie ad uno straordinario lavoro di ricerca, c’è la disponibilità di un nuovo vaccino che ha registrato risultati importanti in termini di efficacia. E dal 54esimo congresso nazionale della Società italiana di igiene – che si sta svolgendo a Lecce – parte la sfida di renderlo immediatamente disponibile a larga scala in tutte le regioni italiane. “È un vaccino sicuro, efficace e duraturo nel tempo” è il messaggio lanciato da Roberto Ieraci, direttore Uoc Vaccinazioni internazionali Asl Roma 1. Ieraci sottolinea anche l’assoluta compatibilità del vaccino con la strategia di co-somministrazione: “Questo vaccino può essere co-somministrato in tranquillità con tutti i vaccini inattivati, compreso l’antinfluenzale”, spiega l’esperto.