Il Brasile apre un’autostrada nella foresta amazzonica

8

(Adnkronos) – Giovedì l’Autorità ambientale brasiliana ha concesso un primo permesso che consentirà la realizzazione di un’autostrada nel cuore della foresta amazzonica, secondo quanto ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture. Fortemente contrari tutti gli esperti ambientali, che temono che una strada asfaltata consentirebbe ai taglialegna illegali di accedere più facilmente ad aree remote e relativamente incontaminate della foresta. Uno studio ha stimato che il progetto aumenterà di cinque volte la deforestazione entro il 2030, distruggendo l’equivalente di un’area più grande dello Stato americano della Florida.