Il capitano Vitolo da Salerno al vertice della Gdf di Bagheria (Palermo)

312
in foto Francesco Vitolo (fonte immagine sito Palermo Today)

Avvicendamento al Comando della Compagnia di Bagheria (Palermo) tra il maggiore Matteo Di Giulio e il capitano Francesco Vitolo. Il maggiore Matteo Di Giulio lascia il comando dopo quattro anni durante i quali ha conseguito importanti risultati di servizio in materia di frodi fiscali e nel settore della spesa pubblica. L’ufficiale andrà a ricoprire un prestigioso incarico presso il Comando generale della Guardia di finanza. Subentra nell’incarico il capitano Vitolo, 30 anni, originario della provincia di Salerno. Diplomatosi presso la Scuola militare Nunziatella di Napoli, dal 2013 al 2018 ha frequentato l’Accademia della Guardia di finanza ed è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della sicurezza economico-finanziaria. Proviene dall’aeroporto di Fiumicino, dove per tre anni ha prestato servizio quale comandante di Sezione operativa. Il comandante provinciale, generale di brigata Antonio Quintavalle Cecere, ha ringraziato il maggiore Matteo Di Giulio per “la leale e fattiva collaborazione”, augurandogli di “continuare a conseguire importanti traguardi professionali”, e ha formulato “i migliori di buon lavoro al capitano Vitolo per il nuovo delicato e impegnativo incarico”.