Il Consiglio regionale della Campania al Governo: Si voti a inizio settembre

141
in foto la sala del Consiglio regionale campano

Il Consiglio regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, ha approvato a maggioranza una risoluzione con la quale si chiede al Governo di fissare alla prima domenica del mese di settembre le elezioni regionali. Nel presentare la proposta, il capogruppo del Pd Mario Casillo ha sottolineato che “la Regione Campania vuole dare una risposta chiara e concreta alle famiglie e al mondo della scuola garantendo che le operazioni di voto si svolgano prima della riapertura dell’anno scolastico e affinché l’anno scolastico possa procedere senza interruzioni”. Secondo il capogruppo del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino “si tratta di un’iniziativa pretestuosa che è portata avanti da De Luca per capitalizzare il consenso elettorale ottenuto cavalcando la paura dell’emergenza Covid”. Il consigliere di Fratelli d’Italia Luciano Passariello ha invitato il capogruppo Pd “a ritirare la sua proposta anche perché la gente aspetta altro da questo Consiglio e dalla politica perché, alla fine del mese di giugno, arriverà la vera pandemia: i licenziamenti, i fallimenti, la povertà”