Il console Famiglietti celebra i 100 anni dalla nascita di Dino De Laurentiis

235
In foto Gennaro Famiglietti, console della Bulgaria a Napoli

Il Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale avvocato Gennaro Famiglietti , Console Onorario della Repubblica di Bulgaria e Coordinatore Nazionale della Federazione dei Consoli (Fenco) ha invitato varie personalità dell’ambiente culturale e diplomatici all’evento per celebrare i 100 anni dalla nascita di Dino De Laurentiis e ai saluti iniziali si sono aggiunti gli interventi della giornalista Januaria Piromallo , di Martha De Laurentis – Presidente della Dino de Laurentis Company, dell’Assessore alla cultura Nino Daniele, di Enzo D’Errico Direttore del Corriere del Mezzogiorno, dell’Architetto Cherubino Gambardella e dell’attore Patrizio Rispo. La conclusione è stata di Aurelio De Laurentis – Presidente della Società Calcio Napoli.
Da segnalare che l’intervento ha goduto del patrocinio morale del Comune di Matera e Plovdiv, capitali europee della cultura. Tra i presenti c’era la moglie Martha, il nipote Aurelio e poi le istituzioni, gli attori, gli amici e anche alcuni Consoli stranieri e l’ex portiere del Napoli Bandoni. Ricordiamo che il grande produttore cinematografico, nato a Torre Annunziata nel 1919 ha ricevuto un tributo non indifferente, imperniato anche su molte gag e aneddoti legati alla vita di De Laurentis . Sono state consegnate anche due targhe , una ad Aurelio alla memoria dello zio; l’altra è stata consegnata alla moglie di Dino , Martha, che riveste attualmente il ruolo di presidente della Dino de Laurentis Film Company. Per finire , forse, il più grande regalo è stata la notizia data dall’Assessore Daniele di voler procedere quanto prima al conferimento della cittadinanza onoraria.