Il console onorario dell’Oman visita la Val di Fassa

58

Il console onorario del Sultanato dell’Oman Giuseppe De Pascali è stato in visita in Val di Fassa. Il console, che ha raggiunto la valle grazie a un viaggio organizzato da Confcommercio Trentino, è stato accolto in terra ladina da Andrea Weiss direttore dell’Apt della Val di Fassa, assieme ad alcuni imprenditori fassani e da referenti locali di Confcommercio che lo hanno condotto anche a Passo Pordoi e di lì al Sass Pordoi. De Pascali ha avuto modo di visitare i centri termali di Pozza che utilizzano sia le proprietà curative della sorgente di Aloch, come le Terme Dolomia, sia la declinazione wellness delle acque, esaltate nelle nuove QC Terme Dolomiti. Il viaggio di De Pascali, che in questi giorni ha conosciuto anche altre località turistiche trentine, rappresenta il primo passo per incentivare i rapporti, con scambi commerciali e non solo, tra il territorio provinciale e l’Oman.
“Il console ha espresso esplicita volontà di concretizzare una collaborazione sia sul fronte turistico, sia su quello commerciale con le località Trentine che ha visitato – dice Sergio Rocca di Confcommercio che intende avviare corsi di formazione finalizzati all’accoglienza nelle strutture turistiche (hotel, ristoranti, ma anche esercizi commerciali) delle persone provenienti dal Paese arabo. La preparazione è d’obbligo per ricevere, nel rispetto di cultura, tradizioni e abitudini alimentari tanto differenti da quelle trentine, ospiti, con un’alta capacità di spesa, abituati quindi a standard turistici elevati .