‘Il cuore conta su di te’, campagna per chi ha avuto un infarto

39

Roma, 18 nov. (Adnkronos Salute) – “Una cattiva mossa può rovinarne quaranta ben giocate”. Il monito del maestro di scacchi Al Horowitz vale anche nella prevenzione cardiovascolare, ancora di più dopo un infarto o un ictus, quando il rischio è da evitare a ogni costo. Non è un caso, dunque, l’immagine di un uomo e una bambina davanti alla scacchiera che accompagna la nuova campagna multicanale ‘Il cuore conta su di te – Fai la mossa giusta’, promossa da Fondazione italiana per il cuore e Amgen Italia e rivolta proprio ai pazienti che hanno subìto un evento cardiovascolare acuto.