Il Festival cinema tedesco premia “Falling into Place” di Aylin Tezel

13

Roma, 18 mar. (askanews) – “Falling into Place” di Aylin Tezel vince il Premio del Pubblico alla quarta edizione del Festival del Cinema Tedesco che si è tenuta dal 14 al 17 marzo 2024 a Roma al Cinema Quattro Fontane.

Il film, presentato in anteprima italiana, ha aperto il festival alla presenza della regista che al termine della proiezione ha tenuto un Q&A con il pubblico in sala.

Una storia d’amore ambientata tra Londra e la Scozia in cui il destino gioca un ruolo di primo piano. Kira e Ian, due sconosciuti in fuga dal loro passato si incontrano durante un fine settimana sull’isola di Skye dove trascorrono insieme trentasei ore in cui tutto sembra possibile, ma tornati a Londra, ignari di abitare a poca distanza l’uno dall’altra, potranno ritrovarsi solo dopo aver affrontato i propri demoni.

Quattro i giorni di programmazione del festival sostenuto e voluto da German Films al suo 70esimo anno di attività, che, da oltre 25 anni, promuove il cinema tedesco nel mondo e che sostiene dal 2005, con il programma Distribution Support, la distribuzione di film tedeschi in altri paesi. www.german-films.de/distribution-support

Bilancio positivo per questa quarta edizione in cui sono stati presentati film e cortometraggi della recente produzione cinematografica tedesca, alcuni tra i titoli in anteprima italiana e che hanno riscontrato interesse e gradimento da parte del pubblico. A selezionare i film la giuria composta da Cristiana Paterno’, Mauro Donzelli e Miriam Mauti.

La quarta edizione del Festival del Cinema Tedesco è promossa da German Films Service + Marketing GmbH, in collaborazione con il Goethe-Institut e l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma con il supporto del Cinema Quattro Fontane.