Il Gruppo Aqr rileva la maggioranza di S. C. Retail ed entra nel mercato della vendita dei prestiti personali

408
In foto Francesco Esposito

Per il Gruppo Aqr, la customer interaction company fondata da Francesco Esposito, il 2020 inizia con una nuova acquisizione strategica. Nei primi giorni dell’anno ha infatti finalizzato, attraverso la propria controllata Smart4 Finance, l’acquisizione della maggioranza di S.C. Retail, società agente in attività finanziaria, iscritta Oam, attiva nel mercato della cessione del quinto.
L’acquisizione della società ha come principale obiettivo quello di sviluppare in AQR nuove competenze, in questo caso quelle relative alla vendita dei prestiti contro cessione del quinto, per conto di un importante player di mercato quale Fides, intermediario del credito appartenente al Gruppo Banco Desio.
I due soci fondatori di S.C. Retail, Luigi Senese e William Cao, vengono da una pluriennale esperienza nel mercato della vendita della cessione del quinto e rimarranno parte importante della compagine societaria; Senese è stato confermato Amministratore Unico della società. “L’obiettivo per il 2020 – afferma Simone Ratti, direttore generale di SMART4 Finance – è di raddoppiare il montante finanziato dello scorso esercizio; un risultato in target grazie ad un piano di crescita della rete vendita dedicata, all’utilizzo delle nuove tecnologie e nuovi processi per la sottoscrizione dei contratti, oltre alle sinergie con il Gruppo AQR per le attività di lead generation e digital innovation”.
“L’acquisizione di S.C. Retail è il primo passo di espansione del Gruppo AQR nelle attività di vendita nel mercato del credito al consumo – conclude Francesco Saverio Esposito, amministratore delegato del Gruppo AQR -. Stiamo creando le condizioni per importanti opportunità per i nostri clienti nell’ambito dei mercati finance e assicurativo, attraverso un nuovo canale specializzato”.

In foto Simone Ratti