Il Gruppo Bmw dal 2024 userà ruote in alluminio sostenibile

10

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Bmw Group sta intensificando le sue attività nel campo della sostenibilità e, a partire dal 2024, utilizzerà per i suoi marchi Bmw e Mini ruote in alluminio fuso prodotte al 100% con energia verde. Per il Gruppo Bmw, questo rappresenta un ulteriore passo verso la creazione di una catena di fornitura più sostenibile nell’industria automobilistica. La transizione si applica, in particolare, all’elettrolisi ad alta intensità energetica utilizzata nella produzione dell’alluminio e al processo di fusione delle ruote. A questo scopo, sono stati raggiunti accordi con tutti i fornitori di ruote. Fino ad ora, le ruote hanno rappresentato circa il cinque per cento delle emissioni di CO2 della catena di fornitura. La transizione verso una produzione più sostenibile che si basa sull’energia verde ridurrà queste emissioni di oltre la metà. Il Gruppo acquista circa 10 milioni di ruote in lega leggera all’anno; il 95 per cento di queste sono fatte di alluminio fuso.
Attraverso audit indipendenti, il Bmw Group può assicurare un uso consapevole e sostenibile dell’alluminio da parte dei suoi produttori a contratto, risparmiando fino a 500.000 tonnellate di CO2 all’anno. “L’energia verde è una delle più grandi leve per ridurre le emissioni di CO2 nella nostra catena di approvvigionamento. Abbiamo già firmato più di 400 contratti con i nostri fornitori, compresi i fornitori di ruote e di alluminio, richiedendo loro di usare energia verde”, dichiara Joachim Post, membro del consiglio di amministrazione di bmw responsabile degli acquisti e della rete dei fornitori. Nell’ottica dell’economia circolare, l’alluminio ha buone proprietà di riciclo, rendendo più facile la fusione delle ruote. Questo elimina la necessità dell’elettrolisi ad alta intensità energetica per produrre la materia prima. Allo stesso tempo, la materia prima riciclata deve anche soddisfare i requisiti del Gruppo per la qualità, il design, la sicurezza e le proprietà meccaniche.
(ITALPRESS).