Il Madre festeggia la Repubblica Gratis laboratori e visite guidate

35

Il Madre festeggia la Repubblica: lunedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, il museo Madre di Napoli offre ai visitatori un ricco programma di eventi, visite e laboratori gratuiti. Come ogni lunedì, anche l’ingresso al museo sarà Il Madre festeggia la Repubblica: lunedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, il museo Madre di Napoli offre ai visitatori un ricco programma di eventi, visite e laboratori gratuiti. Come ogni lunedì, anche l’ingresso al museo sarà gratuito. Alle 10.00 Giallo (Verde, Bianco, Rosso) performance a tre colori. Il laboratorio didattico gratuito Giallo MADRE – dedicato a bambini e ragazzi per sperimentare insieme il colore come pratica attiva e partecipata – si trasforma in una performance a tre colori: il verde, il bianco ed il rosso. Di sala in sala, i bambini e i ragazzi, con l’ausilio degli operatori didattici, potranno rintracciare i tre colori della bandiera italiana in ciascuna delle opere illustrate, e associarli a musica, immagini, movimenti o segni. Al termine della visita, i partecipanti realizzeranno una performance a colori ispirandosi alla varietà dei saperi e alla pluralità delle pratiche artistiche contemporanee, ed elaboreranno nuovi prototipi della bandiera tricolore (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria al numero 081 193 13 016 massimo 30 partecipanti, ingresso al museo gratuito). Alle 17.00 Un giorno così bianco, così bianco – Un progetto repubblicano. Andrea Viliani, direttore del museo e co-curatore della mostra “Un giorno così bianco, così bianco” di Ettore Spalletti – accoglie il pubblico di visitatori conducendo una visita guidata all’ampia retrospettiva dedicata all’artista abruzzese. Il grande progetto espositivo riunisce tre importanti istituzioni culturali italiane: il Madre di Napoli, il MAXXI Roma e la GAM di Torino. Settanta opere, un solo titolo, tre musei e quattro curatori – Danilo Eccher, Anna Mattirolo, Andrea Viliani e Alessandro Rabottini – per la più completa mostra antologica dedicata ad Ettore Spalletti, artista che nell’arco di quarant’anni ha attraversato i momenti più significativi della storia dell’arte internazionale, sviluppando un linguaggio capace di mettere in dialogo contemporaneità e classicità, pittura, scultura e architettura. La mostra Un giorno così bianco, così bianco rappresenta, nella sua pluralità istituzionale, un progetto che è legittimo definire “repubblicano’’, un’alleanza – quella tra la GAM di Torino (museo civico), il MADRE di Napoli (museo regionale), il MAXXI di Roma (museo nazionale) – che testimonia come anche il sistema dell’arte italiano sia parte della nostra Repubblica. (partecipazione gratuita, prenotazione consigliata al numero 081 193 13 016). Infine, il 2 giugno prende ufficialmente avvio il progetto riservato dal museo Madre alla creatività emergente: Show_Yourself @ Madre (www.showyourselfatmadre.it).