Il maresciallo Letterio Bonaccorso Cavaliere al merito della Repubblica Italiana

60
in foto il maresciallo maggiore dei Carabinieri Letterio Bonaccorso

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ieri ha nominato il maresciallo maggiore dei Carabinieri Letterio Bonaccorso Cavaliere della Repubblica. In servizio presso la centrale operativa del comando provinciale di Napoli, il militare si è distinto in servizio e non solo. Sempre impegnato nel sociale, negli anni vicino alle associazioni di volontariato sul territorio di Napoli e dell’area flegrea, operativo nell’accoglienza agli immigrati e nella distribuzione dei beni ai più bisognosi. Un elemento fondamentale nel lavoro svolto nella curia di Pozzuoli dal Vocazionario di San Giustino.