Il MITO della prevenzione: quale stile di vita ed alimentazione

18

E’ sempre più evidente, dalla letteratura scientifica, che lo stile di vita ha un peso importante nel determinare l’insorgenza del cancro. In particolare le abitudini alimentari e quelle sedentarie influenzano l’insorgenza dei tumori. La ricerca scientifica è orientata verso alcune precise indicazioni sull’alimentazione e sull’attività fisica in grado di proteggere dall’insorgenza dei tumori, recentemente estese anche al miglioramento della prognosi nei pazienti oncologici. Nonostante questo, l’informazione corretta su questi temi non è sempre prevalente e quando questa disinformazione coinvolge anche i pazienti oncologici si stabilisce un circuito che spesso comporta confusione tra i pazienti, oltre che inaccettabili forme di illusione. Per affrontare questo tema di grande rilevanza sociale l’iniziativa si propone di dare risposte su alcune domande fondamentali: esistono “diete miracolose” o semplicemente consigli essenziali basati sull’evidenza scientifica? Come si orienta la ricerca sul rapporto tra alimentazione e cancro e cosa sappiamo? Le raccomandazioni per la prevenzione valgono anche per curare il cancro? Quanto vale associare ad una adeguata alimentazione un’opportuna attività fisica? A questi e altri quesiti cercheremo di dare risposta durante l’incontro del 13 gennaio. Mondo Donna è l’iniziativa rivolta a tutti i cittadini, che vuole approfondire tematiche sociali e di salute affinché le persone siano i protagonisti attivi di uno stile di vita più sano, corretto e all’insegna del benessere.