Il napoletano Martucci di Scarfizzi nuovo presidente della Corte dei Conti

222

E’ Arturo Martucci di Scarfizzi il nuovo presidente della Corte dei Conti: lo ha annunciato ieri il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al termine del Consiglio dei ministri. Napoletano, classe 1947, gia’ presidente aggiunto della Corte dei Conti, nomina che e’ arrivata nel febbraio del 2015, e insignito della Croce di Grande Ufficiale al merito della Repubblica italiana. Si e’ laureato in giurisprudenza, tesi in diritto civile con 110 e lode, all’Universita’ Federico II di Napoli, nel 1972 inizia la professione presso la Corte d’Appello di Napoli. Nominato nel 1979 Referendario della Corte dei conti a seguito di un concorso, risultando primo classificato nella graduatoria di merito. Promosso consigliere della Corte dei conti con decorrenza 1983. Promosso Presidente di Sezione dclla Corte dei conti con decorrenza febbraio 2011. E’ componente di diritto del Consiglio di Presidenza; presiede la Commissione permanente per il Monitoraggio; è presidente del Collegio dei revisori dei conti della Giustizia Amministrativa, e’ presidente di Sezione della Commissione Tributaria Regionale per la Campania.