Il napoletano Matteo Cutolo tra i migliori pasticceri d’Italia

62

Matteo Cutolo, di Ercolano, in provincia di Napoli, Enrico Casarano, della città omonima in provincia di Lecce, e Giuseppe Russi di Laterza, in provincia di Taranto: sono loro i migliori pasticcieri d’Italia. Il terzetto costituirà la nazionale che difenderà il tricolore ai Mondiali del 2017. E’ questo – informa una nota – il verdetto del Campionato Italiano di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria, organizzato dalla Fipgc (Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria) che si è tenuto domenica 28 e lunedì 29 febbraio in occasione della fiera del Tirreno CT a Massa Carrara: 70 pasticcieri in gara, tre prove da superare, una giuria scrupolosa e da conquistare.

Le creazioni artistiche di Matteo Cutolo, Enrico Casarano e Giuseppe Russi con le loro preparazioni golose e originali hanno battuto tutte le altre realizzate dai maestri pasticcieri provenienti da tutta la Penisola. In particolare, Cutolo ha conquistato la giuria con una creazione in pastigliaggio chiamata “Il volo“: un’aerografia rappresentante un’allegoria dell’opera di Leonardo da Vinci decorata con un fiore in zucchero artistico tirato e un biplano in cima, interamente in pastigliaggio.