Il Napoli va avanti in Coppa Italia

26

di Diego Pantani

Si gioca l’ottavo di finale tra Napoli ed Empoli a Fuorigrotta
nonostante tre giocatori dell’Empoli, Pirrella, Mancuso e Zurkowski.
siano risultati positivi al covid. Nei primi minuti il Napoli si
spinge in avanti così come l’Empoli che decide di giocarsela a viso
aperto. Il Napoli, privo ancora di di Mertens ed Osihmen, fa
affidamento su Lozano, che al 6’pt, servito da Di Lorenzo, va alla
conclusione, ma è bravo il portiere toscano Furlan a mettere in
angolo. Al 15’pt ancora Lozano dalla sinistra, pennella in mezzo un
pallone per la testa di Di Lorenzo che insacca la rete dll’1-0.
L’Empoli non accusa il colpo ed al 28’pt costruisce una bella palla
gol, cross di Zampella in mezzo per Matos che tenta una sforbiciata
che sfiora l’incrocio dei pali. Al 33’pt l’Empoli acciuffa il pari con
il giovane promettente Bayrami, che con un tiro da fuori area,
sorprende Meret. II Napoli risponde al 38’pt con Lozano che calcia dai
venticinque metri un tiro di destro imparabile per Furlan. Nella
ripresa il Napoli cerca di dominare il gioco senza creare molto,
quindi Gattuso inserisce al 60’st Insigne per Politano ed al 64’st
Fabian Ruiz per Demme, cercando di chiudere il discorso
qualificazione. Al 69’st l’Empoli però con uno scatenato Bayrami,
trova il nuovo pareggio con un tiro nell’angolino dove Meret non
riesce ad arrivarci. Al 71’st ci provano i due entrati Fabian Ruiz ed
Insigne, con lo spagnolo che mette al centro area per il napoletano un
pallone che calcia incredibilmente alto. II gol è comunque nell’aria
ed arriva al 77’st dagli sviluppi di un calcio d’angolo quando
Rrahmani colpisce il pallone con la testa che viene salvato sulla
linea da Ricci, poi sulla ribattuta spunta Petagna che da pochi passi
segna la rete del 3-2 finale. All’86’st potrebbe arrotondare il
risultato. il Napoli con un tiro da fuori di Fabian Ruiz, che colpisce
soltanto il palo. Gli azzurri dunque superano il turno non senza
difficoltà ed al prossimo turno sfideranno la vincente tra la Roma e
La Spezia.