Il nuovo ambasciatore dei Paesi Bassi ricevuto dal Papa

57

Nella mattina di lunedì 14 novembre, Papa Francesco ha ricevuto in udienza Sua Eccellenza la signora Johanna Gerarda Maria Ruigrok, nuovo ambasciatore dei Paesi Bassi, in occasione della presentazione delle lettere con cui viene accreditata presso la Santa Sede.  La rappresentante diplomatica è nata a Pijnacker il 17 marzo 1959. È sposata. Ha studiato Storia, Diritto Internazionale e Russo presso l’Università di Utrecht. Ha ricoperto i seguenti incarichi: terzo segretario, ambasciata in Indonesia (Cooperazione allo Sviluppo), dal 1987 al 1989; incaricato di missione, Arms control section ( DAV/WB ), ministero degli Affari esteri (Mae), dal 1989 al 1992; secondo segretario, ambasciata nella Federazione Russa (sezione politica), dal 1992 al 1996; primo segretario, ambasciata negli Stati Uniti d’America (sezione politica), dal 1996 al 2000; capo del dipartimento degli Affari consolari sociali, direzione della Circolazione delle persone, Migrazioni e Affari consolari (2000-2001); capo del dipartimento degli Affari consolari sociali e vice direttrice del dipartimento degli Affari consolari (2001-2005); ambasciatore in Lituania (2005-2009); vice capo missione in Indonesia (2009-2012); ambasciatore in Australia (2012-2016); console generale a Hong Kong (2016-2020); consigliere per la Cina, dipartimento Asia e Oceania, Mae (2020-2021). Dal 2021 al 2022 ha ricoperto vari incarichi temporanei con rango di ambasciatore, vice capo di progetto in Afghanistan, incaricato d’affari ad interim (Indonesia) e console generale (New York). A Sua Eccellenza la signora Johanna Gerarda Maria Ruigrok, nuovo ambasciatore dei Paesi Bassi presso la Santa Sede, nel momento in cui si accinge a ricoprire il suo alto incarico, giungano le felicitazioni del nostro giornale.