Il riso nutre il corpo e lo spirito: così Napoli omaggia Totò

48

E’ stato inaugurato in piazza Garibaldi, negli spazi della nuova Galleria Commerciale, dall’assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele e dal direttore commerciale di Grandi Stazioni Stefano Mereu, il progetto artistico “Omaggio a Totò – Il riso nuitre il corpo e lo spirito” ideato dall’artista Lamberto Correggiari e prodotto da Rec Program Lorenzo Di Guglielmo a cui hanno partecipato 16 artisti visivi e 12 poeti di fama internazionale.

Le opere visive e i testi poetici sono stati impressi su sedici cartelli bifacciali (tipo segnaletica stradale) di 90 centimetri di diametro, sostenuti da pali e panettoni colorati e costituiscono, nell’insieme, un’installazione in cui si realizza il dialogo tra segno e parola. Tre installazioni gemelle sono state collocate in altrettanti punti pedonali di Napoli per interagire col pubblico, in uno scambio di pluralita’ di opinioni e culture. Piazza Garibaldi Piazza Municipio e la Sanita’, questi i luoghi prescelti per l’iniziativa in un viaggio ideale che coinvolge cittadini e turisti dall’arrivo in citta’ passando per il centro arrivando al quartiere di origine dell’attore. L’evento e’ realizzato in collaborazione con il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e Grandi Stazioni Gruppo FS Italiane.