Immigrati, corso di italiano a Napoli per 130 stranieri

61

Centotrenta immigrati hanno studiato a Napoli la lingua italiana per meglio integrarsi nelle comunità dove vivono. Hanno seguito lezioni settimanali tenute da 15 docenti e domani alle ore 19, presso la sala conferenze dell’Istituto dei Padri Rogazionisti (Viale Colli Aminei), a Napoli si terrà la chiusura del corso. L’iniziativa è stata promossa dalla Croce Rossa Italiana di Napoli e dall’associazione Insegnanti Senza Frontiere (Insef) e sostenuta dai rispetti presidenti, Paolo Monorchio e Mariella Masucci, con la collaborazione delle prof.sse Maria Teresa Buongiorno, Monica Colignano e Caterina Napolitano. Nel corso dell’incontro saranno premiati anche i migranti che, nell’ambito del progetto sportivo, svolto in collaborazione con l’associazione Funicula’ di Eduardo Tomei ed il supporto del Dott. Beniamino Picciano, direttore Sanitario del Distretto 33 dell’Asl Napoli, hanno vinto un torneo di calcetto.