Immigrazione: Barbara Matera: Colpa di Renzi se accoglienza trasformata in emergenza

264

Le resistenze di alcuni Stati membri dell’Ue ad assorbire le giuste quote di migranti sono un pessimo segnale che lede fortemente il senso stesso dell’esperienza politica e amministrativa dell’Unione Europea. Su questo credo vada aperta una riflessione che fino ad ora è mancata”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera, (PPE-FI) per la quale “se Atene piange Sparta certamente non ride”. “Nel nostro Paese, infatti, è accaduto qualcosa di molto più grave – spiega -: un’attività di accoglienza, per quanto fortemente impegnativa e complessa, si è trasformata in emergenza di ordine pubblico e, speriamo di no, potrebbe tradursi in emergenza sanitaria”. “Su questo non c’è alibi che tenga e – conclude l’esponente di Forza Italia – le responsabilità del governo Renzi sono inequivocabili. In un Paese normale, di fronte alla tragedia che si sta consumando da noi, le dimissioni del governo sarebbero state considerate un imperativo categorico”.