Impenna e spara: catturato 21enne in fuga

12

Pisa, 10 feb. (AdnKronos) – Si era nascosto sotto un camper il 21enne che ieri ha sparato a quattro clienti del bar ‘Caffetteria Tirreno’ in viale Michelangelo, nel quartiere Cep di Pisa, e poi è fuggito. Dopo una caccia all’uomo durata tutto il giorno, il giovane fuggitivo è stato bloccato nella tarda serata: si era nascosto sotto un camper vicino alla sua abitazione.

Ieri, alla notizia che l’uomo era stato bloccato, il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi ha dichiarato su Fb: “E’ la notizia che la città attendeva. Il delinquente che stamani ha sparato al Cep e ha ferito quattro persone è stato preso. Grazie alla squadra mobile della Questura. Grazie ai carabinieri”. “Ora il pregiudicato che ha commesso altri gravissimi reati, gettando una città nel panico, deve pagare il dovuto e dev’essere messo in condizione di non nuocere per lunghi anni – ha concluso – La giustizia deve fare giustizia”.