Impresa e ambiente: una svolta trasformativa verso il ben-essere

165
(foto da Adobe Stock gratis)

L’impresa trasformativa sposta la sua attenzione e le risorse disponibili dalla risoluzione dei problemi ereditati dai comportamenti conformi alla visione standard allo sfruttamento delle opportunità nascenti da una nuova visione che la pone all’ascolto della natura di cui ne riconosce la rilevanza, rendendosi conto che la sua attività poggia sul valore generato dagli ecosistemi naturali. Secondo quanto riferisce l’ambientalista statunitense Peter Barnes, “la fornitura di acqua dolce, la formazione del suolo, il ciclo dei nutrienti, il trattamento dei rifiuti, l’impollinazione, le materie prime e la regolazione del clima hanno un valore compreso tra 25 e 87 trilioni di dollari l’anno”, da confrontare con un prodotto lordo mondiale in termini nominali intorno ai 94 trilioni di dollari a maggio 2021. Conseguentemente, l’impresa trasformativa si fa carico di proteggere la ricchezza donata dalla natura a tutti i viventi e alle generazioni future. Lo fa con programmi durevoli che imprimono una svolta trasformativa verso il ben-essere, diversamente dai programmi temporanei che accendono fuochi di paglia che sono fumo per gli occhi.

The transformative enterprise shifts its attention and available resources from solving the problems inherited from behaviours that conforms to the standard vision to exploiting the opportunities arising from a new vision that makes it listen to nature and recognise its relevance. The transformative enterprise realises that its activity depends on the value generated by natural ecosystems. According to the US environmentalist Peter Barnes, “fresh water supply, soil formation, nutrient cycling, waste treatment, pollination, raw materials and climate regulation are worth between $25 and $87 trillion a year”, to be compared with a gross world product in nominal terms of around 94 trillion dollars in May 2021. Consequently, the transformative enterprise takes on the task of protecting the wealth bestowed by nature on all living things and future generations. It does so with durable programmes that deliver a transformational shift towards well-being instead of temporary programmes lighting hay fires that are smoke and mirrors.

piero.formica@gmail.com